I rischi derivanti da uno shock elettrico possono manifestarsi con gravi lesioni fino ad arrivare all’arresto cardiaco. Nelle attività che comportano lavori elettrici è fondamentale osservare le corrette procedure. Il controllo della gestione di tale rischio è contenuta nella Norma CEI 11-27, la quale individua vere...

Che cosa è la legionella? Questa forma patologica letale è indicata come rischio emergente pubblico (6412 casi in Europa nel 2014, di cui 1435 in Italia). La trasmissione della Legionellosi avviene per via aerea. Le particelle, dette legionelle, più pericolose, sono quelle di dimensioni piccole, che...

Le aziende del settore alimentare cercano di qualificarsi nel mercato, grazie all'adozione di una delle certificazioni alimentari riconosciute: ISO 9001: certificazione basilare tra gli standard ISO sulla struttura organizzativa, le procedure, i processi e le risorse necessarie ad attuare la gestione della qualità in una...

L’installazione di impianti di videosorveglianza nei luoghi di lavoro comporta l’ottenimento di un'autorizzazione preventiva da parte del Datore di Lavoro, presso l’Ispettorato del lavoro in caso di assenza di accordi sindacali. In data 18 giugno l'Ispettorato Nazionale del Lavoro, con una circolare, ha dato ulteriori istruzioni...

Dal 25 maggio il D.Lgs n. 196 del 2003 (Codice privacy) non è più applicabile, ed è stato completamente sostituito al Regolamento Europeo General Data Protection Regulation (GDPR). Professionisti e aziende devono essersi adeguati entro il 25 maggio, o quantomeno attivati, nei tempi e scadenze previsti...

Il 25 maggio 2018 entrerà a pieno regime il nuovo Regolamento Generale della gestione dei dati (GDPR), sostituendo l’attuale “Testo Unico Privacy” (D.l Lgs 196/2003). Ogni azienda ed ogni professionista che si trovano a gestire dati di terzi dovranno adeguare la gestione di tali dati, sia...

Un comunicato stampa della Commissione Europea datato 5 marzo 2018 aiuta a ben comprendere nella sua totalità gli obiettivi della principale normativa dell’UE sulle sostanze chimiche (“REACH”), nel miglioramento e nella protezione della salute umana e dell’ambiente. Infatti, la nostra quotidianità non può prescindere dall’uso...

Il Decreto Milleproroghe (Legge 205/2017) ha prorogato a tutto il 2018 il periodo transitorio che prevede la non applicabilità di sanzioni per mancata o errata tenuta del registro cronologico o della scheda SISTRI, consentendo la tenuta dei registri in modalità cartacea e, per gli obbligati,...

X