CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Nel mare di informazioni che circolano al momento sul fenomeno legato al Coronavirus, intendiamo fornire degli utili consigli per quanto riguarda le azioni preventive da adottare.

Per quanto concerne l’ acquisto delle mascherine facciali protettive è fondamentale scegliere la protezione adatta, in questo caso, per impedire il contatto con il coronavirus è indicata la mascherina facciale protettiva di livello FFP2 conforme alle norme EN 149:2001.

Dal momento che, in base a dove la mascherina protettiva viene creata bisogna seguire diversi standard di garanzia sulla performance e le proprietà fisiche, abbiamo qui riportato diverse categorie di garanzia equivalenti al livello Europeo FFP2 nel resto del mondo:

-N95 (USA NIOSH-42CFR84);

-KN95 (CHN GB2626-2006);

-P2 (AUS/NZL AS/NZA 1716:2012);

-Korea 1° class (COR KMOEL-2017-64);

DS (JPN JMHLW-Notification 214,2018).

Tali categorie di mascherine sono di fatto equivalenti tra loro atte a filtrare particelle non a base di olio come quelle derivanti da incendi, inquinamento dell’ aria PM 2.5, eruzioni vulcaniche o i bioaerosol (virus, come il coronavirus)

Importante:

-le mascherine usa e getta di categoria FFP2 sono acquistabili presso negozi specializzati in antinfortunistica, farmacie e parafarmacie;

-le mascherine usa e getta vanno usate rigorosamente al massimo per un solo giorno e poi gettate, oltre non ne è garantita l’ efficacia;

-possono essere utilizzate anche le mascherine di categoria FFP3, va però precisato che avendo un grado di filtrazione maggiore, rendono più difficoltosa la respirazione;

-le mascherine devono essere aderenti alla conformazione del viso e assicurare la “tenuta ai bordi”, i portatori di barba ad esempio non hanno la ”tenuta” assicurata. Per la nostra esperienza una ottima adattabilità è garantita dal modello Aura 9322+ del produttore 3M.

-infine, la presenza delle valvole di espirazione anticondensa non preclude in alcun modo  il potere filtrante.

 

PRECAUZIONI CONTRO IL CONTATTO CON IL CORONAVIRUS, CONSIGLIATI DAL MINISTERO DELLA SALUTE

Coronavirus, Consigli ai viaggiatori internazionali diretti o di ritorno da Wuhan.

Prima di partire:

-consultare medico su misure di igiene da applicare per prevenire malattie respiratorie;

-vaccinarsi contro influenza almeno 2 settimane prima del viaggio;

-rimandare viaggi non necessari.

All’ arrivo:

-lavare frequentemente le mani con acqua e sapone;

-coprire bocca e naso con fazzoletto quando si tossisce o starnutisce (non con mani)

-evitare contatto con persone affette da malattie respiratorie;

-evitare luoghi affollati come mercato del pesce o di animali vivi;

-evitare di toccare prodotti di origine animale non cotti o gli stessi animali;

-rivolgersi ad un medico se compaiono sintomi di malattia respiratoria;

-non mettersi in viaggio se ammalati.

Al ritorno:

-a scopo precauzionale se nelle due settimane seguenti il viaggio si presentano sintomi, contattare il proprio medico.



X