La formazione e-learning per la sicurezza

La formazione in modalità e-learning, ovvero quella erogata a distanza, è stata regolamentata dagli Accordi Stato Regione, in particolare l’ultimo del 7 luglio 2016 che elenca in quali percorsi è consentita la formazione e-learning.

La formazione è riconosciuta valida purchè siano ripettati determinati criteri sia nella gestione della piattaforma sia nella modalità in cui viene erogata, e nella sua progettazione affinchè risulti chiara, immediata ed efficace, con la possibilità di interagire in tempo reale con il tutor. La formazione in aula rimane certamente il percorso più idoneo e preferito, tuttavia questa opportunità va valutata attentamente, poichè per talune formazioni o aggiornamenti permette di superare tutte quelle difficoltà organizzative, accorciando le distanze, garantendo al tempo stesso la formazione del personale nel rispetto delle scadenze. Attraverso un semplice pc ed una buona connessione Internet, può essere seguita da qualsiasi luogo, fermo restando che tutte le ore dedicate alla formazione sono sempre da considerare orario di lavoro effettivo.

La valenza di questa nuova metodologia formativa sta anche nella possibilità di gestire gli aggiornamenti con moduli formativi mirati, concentrati su temi specifici che possono essere erogati sistematicamente annualmente nell’arco di tempo fruibile per l’aggiornamento della formazione, come gli Accordi stessi indicano sia preferibile, evitando l’incombenza dell’organizzazione di tutte le ore di aggiornamento a ridosso della scadenza.

La nostra proposta formativa e-learning comprende tutti i corsi previsti dalla normativa in vigore ed è sempre aggiornata con moduli interattivi, atti al conivolgomento dell’utente.

Share the Post:

Related Posts