Precursori esplosivi: Regolamento (UE) 2019/1148

Dall’1 febbraio 2021 è entrato in vigore il nuovo Regolamento (UE) 2019/1148 relativo all’immissione sul mercato e all’uso di precursori esplosivi. Tale regolamento, che abroga il precedente Regolamento (UE) 98/2013, stabilisce nuove norme che limitano l’uso di sostanze o miscele che potrebbero essere impropriamente utilizzate per la fabbricazione di esplosivi.

In modo particolare le principali novità introdotte sono:

  • Identificazione di due categorie distinte di precursori esplosivi (Allegato I e II);
  • Limitazione di accesso al privato delle sostanze soggette a restrizione;
  • Predisposizione di procedure aziendali per gestire la segnalazione entro 24 ore di transazioni sospette e furti/sparizioni;
  • Acquisizione e raccolta dei dati del cliente sia questo privato, un operatore economico o un utilizzatore professionale.

 

La consultazione dell’Allegato I sostanze soggette a restrizioni e dell’Allegato II sostanze “disciplinate” sono disponibili al seguente link:

Allegato I e Allegato II

GVS81 resta a disposizione per fornire supporto e chiarimenti.

Contattaci presso i nostri uffici di Bergamo al numero 035577247 oppure scrivi una mail a info@gvs81.it

Share the Post:

Related Posts