L’utilizzo di scale portatili espone i lavoratori al rischio primario di caduta dall’alto. Le scale portatili sono attrezzature di largo impiego, utilizzate secondo precise norme e adottate perlopiù nei cantieri mobili. Nonostante l’apparente semplicità d’uso, questo strumento, se maneggiato senza la dovuta attenzione, può comportare...

I nuovi requisiti degli articoli contenenti sostanze preoccupanti (SVHC) sono stati recentemente pubblicati dall’ECHA. Queste informazioni verranno confluite all’interno del nuovo database SCIP, ovvero Substances of concern in articles, as such or in complex objects (products), che conterrà tutti i dati sulle sostanze problematiche negli...

I corsi di formazione in regime ADR devono rispettare una durata minima di svolgimento. La Circolare del 4 settembre 2019, n. 27021, emanata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, prevede che venga stabilita una durata minima dei corsi di formazione professionali per il conseguimento e...

REACH: l’aggiornamento della Candidate List L’ECHA ha aggiornato la Candidate List SVHC- sostanze di elevata preoccupazione - aggiungendo quattro nuove sostanze a causa delle loro proprietà reprotossiche e di interferenza col sistema endocrino. Sostanza: 2-metossietil acetato (etilenglicole monometiletere acetato; EGMEA; metilglicole acetato; CAS 110-49-6) Proprietà: Reprotossico...

Il microclima rientra tra i rischi fisici dell’ambiente lavorativo contemplati nel D.Lgs. 81/08.  Ai sensi del Titolo VIII, il rischio da microclima è oggetto di valutazione dato che influisce in maniera significativa sulla salute fisica e psicologica dei lavoratori, oltre che sulla qualità lavorativa. Nel dettaglio,...

In questo opuscolo affrontiamo il problema dell'invecchiamento della popolazione lavorativa, offrendo spunti di riflessione e tracciando linee guida per una corretta valutazione del rischio. Così promuovere il lavoro sostenibile e l'invecchiamento consapevole può contribuire al mantenimento di una forza lavoro sana e motivata e migliorare...

Le nuove disposizione presenti nel trattato ADR 2019 in materia di classificazioni, imballaggi ed etichettature delle merci pericolose destinate al trasporto nazionali e internazionali entrano in pieno regime dal 1 luglio 2019. Queste novità sono state introdotte con l'Accordo Europeo ADR 2019 relativo al trasporto internazionale...

X